Dagli anni ’80 del secolo scorso ho avuto occasione di guidare in Aspromonte tanti fotografi compresi diversi professionisti di fama internazionale. Credo sia pertanto interessante conoscere con quale sguardo hanno offerto al pubblico la nostra montagna. Utile anche se si considera l’arco temporale che ha visto l’avvento e il dominio della foto digitale col passaggio dalla pellicola ai miliardi di foto realizzate col cellulare.
Una rubrica quindi nella quale ospito fotografi coi quali ho camminato e ho stretto, con alcuni, un rapporto di amicizia.
… GIANCARLO PARISI
Con Giancarlo ho camminato in poche occasioni (lui pedala più che camminare) ma si è creata subito una sintonia sincera. Ritengo sia, tra i tanti bravi fotografi che si occupano o si sono occupati d’Aspromonte, forse l’unico che ha pubblicato un volume che non è solo fotografico ma anche guida escursionistica. A suo merito una moglie di San Luca, ottima chiave di ingresso alla montagna. È avvocato, vive a Palmi.
Da sempre dotato di una personalità eclettica, nel 2000 acquista la sua prima macchina fotografica, inconsapevole che quello sarà l’inizio di una meravigliosa avventura. Nel corso degli anni, infatti, la fotografia ha assunto un ruolo fondamentale nella sua vita, diventando il mezzo espressivo attraverso il quale dare spazio alle idee ed alle emozioni e nel quale si rifugia per sfuggire al caos della vita quotidiana.
Nel 2015 pubblica, con la Leonida Edizioni, il saggio “Processo alle Fotografie – Realtà e postproduzione, una battaglia senza fine“, con la prefazione di Sandro Iovine.
Nel dicembre 2017 pubblica “Viaggio in Aspromonte – I mille volti della bianca montagna”, ad oggi la sua opera fotografica più importante, che in oltre 400 pagine di grande formato raccoglie oltre 600 fotografie dell’Aspromonte, riassumendo dieci anni di attività escursionistica sull’estremo massiccio Calabrese. http://www.giancarloparisi.net/…/viaggio-aspromonte…/
Si occupa di Fotografia Fine-Art, ricercando i migliori materiali e tecnologie per trasferire su carta l’idea fotografica. All’interno del sito http://www.giancarloparisi.net troverete molte informazioni sulla stampa Fine-Art, sui materiali e sulle tecnologie adoperate per ottenere la migliore qualità possibile.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.